Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Martedì, 10 Dicembre 2019
itenfrdees

Lo spread tra Btp e Bund torna sotto quota 330, a 329 punti base, dopo aver toccato un massimo di seduta a 336 punti base. Il rendimento del decennale italiano è in calo al 3,64%.La Borsa di Milano rallenta con il Ftse Mib che cede l'1% a 18.626 punti, in linea con gli altri listini del Vecchio Continente. Al centro dell'attenzione la manovra ed il confronto con l'Unione Europea.

Posted On Martedì, 20 Novembre 2018 11:55

Seduta in profondo rosso per le Borse europee, tutte in calo di circa un punto percentuale, con Milano (-1,9%) che indossa la maglia nera davanti a Francoforte (-1,3%), Parigi (-1,1%) e Londra (-0,9%). Pil tedesco sotto le attese, dubbi sull'intesa per la Brexit, timori per la manovra del governo italiano e calo del greggio, sono i principali fattori che zavorrano i listini. Lo spread Btp-Bund dopo una fiammata a 317 oscilla sui 310 punti base, in rialzo di una decina di punti base. Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,49%.

Posted On Mercoledì, 14 Novembre 2018 12:01

In pensione con quota 100? Sì, ma potrebbe costare caro ai papabili pensionati. Lo stima l’ Ufficio parlamentare di Bilancio (Upb) nella relazione, davanti a Camera e Senato, sulla manovra. Chi usufruisse della cosiddetta Quota 100 per andare in pensione, potrebbe infatti avere penalizzazioni sull’importo dell’assegno che crescono "da circa il 5 per cento, in caso di anticipo solo di un anno, a valori oltre il 30 per cento se l’anticipo è di oltre 4 anni".

Posted On Lunedì, 12 Novembre 2018 16:26

Avvio di seduta in forte crescita per Tim, che sale del 6% a 0,547 euro. A spingere il titolo è il progetto del governo, favorevole all'integrazione in un'unica infrastruttura delle reti Telecom e Open Fiber. Il vicepremier Luigi Di Maio conferma che il governo è al lavoro per creare una rete unica Tim Open Fiber e - aggiunge - ''credo che il dossier vada chiuso entro l'anno''.

Posted On Lunedì, 12 Novembre 2018 11:51
Pagina 3 di 4

Search

« December 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Rubriche