Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 26 Aprile 2019
itenfrdees

"C'è stato un malinteso, ci sono state alcune affermazioni eccessive, ma queste peripezie non sono gravi, bisogna andare oltre. E' questo di cui ho parlato con il presidente Mattarella, e per questo l'ho invitato in Francia": lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, intervistato da Fabio Fazio a 'Che tempo che fa'. "Saremo insieme io e Mattarella per il cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo, il 2 maggio", ha aggiunto Macron.

Posted On Lunedì, 04 Marzo 2019 09:24

Il Senato americano ha varato la legge che permette di porre fine temporaneamente allo shutdown finanziando il governo federale per tre settimane, fino al 15 febbraio. Ora è attesa la firma del presidente americano Donald Trump. Alla fine Donald Trump cede e dà il via libera ad un compromesso con i leader del Congresso che pone fine, almeno per tre settimane, all'incubo dello shutdown. E lo fa senza pretendere che nell'intesa ci sia il minimo cenno alla costruzione del fatidico muro al confine col Messico: di questo si parlerà nei prossimi giorni, al tavolo dei negoziati che partiranno immediatamente per arrivare a un accordo complessivo entro il 15 febbraio. La svolta arriva alla fine di una giornata drammatica per il presidente americano, svegliato all'alba dalla brutta notizia dell'arresto di uno dei suoi più fedelissimi consiglieri, Roger Stone, nell'ambito del Russiagate.

Posted On Sabato, 26 Gennaio 2019 09:21

La Giornata della Memoria è una ricorrenza internazionale che viene celebrata ogni anno il 27 gennaio al fine di commemorare le vittime dell’Olocausto. Tale importante ricorrenza è stata stabilita il 1° novembre 2005 nel corso della 42° riunione plenaria dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la risoluzione 60/7; la riunione ha fatto seguito a una sessione speciale che si era invece tenuta il 24 gennaio 2005, giorno in cui la stessa Assemblea celebrava il 60esimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento e, di conseguenza, la fine dell’Olocausto. Perché è stato scelto proprio il 27 gennaio? Questa data è particolarmente significativa perché il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa, le quali marciavano in direzione della Germania impegnate nell’offensiva Vistola-Oder, entrarono ad Auschwitz per finalmente liberarla.

Posted On Sabato, 19 Gennaio 2019 10:31

E' "possibile" che Luca Tocchetto ed Edith Blais siano stati rapiti. Lo afferma un cittadino canadese, originario del Quebec ma residente da sette anni in Burkina Faso, che si è lanciato sulle tracce dei due giovani di cui non si hanno più notizie dal 15 dicembre. E' quanto si legge sul sito del quotidiano 'Le Soleil', secondo cui Patrick Gagnon ieri è stato alla frontiera con il Togo e oggi ha un programma di incontrare un deputato e un comandante di brigata dell'esercito, mentre si dice pronto a dare una ricompensa a chiunque fornisca informazioni.

Posted On Domenica, 06 Gennaio 2019 11:09
Pagina 1 di 2

Search

« April 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

Rubriche