Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Venerdì, 22 Marzo 2019
itenfrdees

I sovranisti d'Europa in riunione a Roma in aprile per la leadership Matteo Salvini, “Sarà il nostro leader in Europa”

Posted On Mercoledì, 13 Marzo 2019 07:34
Matteo Salvini Matteo Salvini

Sarà Roma, la Città Eterna, la Città della Grande Bellezza, lo scenario nel quale i sovranisti d'Europa celebreranno il loro incontro per affidare la leadership europea a Matteo Salvini, il vicepremier italiano. Probabilmente al Circo massimo si terrà in aprile la prima manifestazione europea sovranista. E' prevista la partecipazione del Rassemblement National, con Marine Le Pen in testa e probabilmente anche quella dei populisti ungheresi con Viktor Orban.

A curare la scenografia e la regia dell'evento sarà Marco Zanni, il giovanissimo europarlamentare di soli 32 anni recentemente nominato responsabile nazionale della Lega per il rapporto con i partiti esteri. In molti vorrebbero anche che Matteo Salvini, da Europarlamentare, possa guidare la Commissione Europea. Inoltre è previsto anche per la fine di marzo, quindi prima dell'incontro di aprile, una manifestazione organizzata dai giovani della Lega con la presenza di tutti i movimenti giovanili dei partiti sovranisti d'Europa.

Un'anticipazione riservata alle nuove generazioni sulle quale Matteo Salvini ha sempre ben investito, a differenza degli altri partiti e nonostante lo stesso Salvini, con i suoi 46 anni, non è certamente da annoverare fra le vecchie generazioni che, invece, troneggiano negli altri partiti sempre restii a dare spazio ai giovani. Basti pensare a Forza Italia e a Silvio Berlusconi che non ha mai voluto designare in realtà un suo erede nonostante i suoi 83 anni.

Indubbiamente l'incontro sovranista di Aprile sarà ben visto anche dai due sovranisti per eccellenza che dominano la scena politica mondiale, Donald Trump e Vladimir Putin. Un appuntamento importante quello del 26 maggio per le elezioni europee. E per la prima volta le Europee, a differenza dei precedenti appuntamenti elettorali degli anni passati, giocheranno un peso importante anche nella politica nazionale dei singoli Stati.


Redazione

 

 

Search

« March 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Rubriche