Al Teatro Orione di Roma l'8 marzo lo spettacolo di Sergio Crocco, "Maniamuni", storia del cosentino medio

Bernardino Telesio con il Colosseo per corona nella locandina romana  di "Maniàmuni"Venerdì 8 marzo, alle 21 al Teatro Orione (via Tortona 7, San Giovanni - Metro “Re Roma”) il debutto nella Roma Capitale dello spettacolo "Maniamuni", di Sergio Crocco, con la vita in diretta di Pilerio, cosentino medio nella capitale. Un giocoso e canzonesco avvicendarsi di poesie in vernacolo cosentino che descrivono la vita di un cosentino medio da quando nasce a quando dovrebbe morire. L'incasso è tutto devoluto alla "Terra di Piero" per la realizzazione di quanti più pozzi possibile nella regione di Paoua (Repubblica centrafricana).

Tanti i calabresi che vivono a Roma che attendono di andare a Teatro per divertirsi e rivivere tante battute e goliardiche scenette che dipingono "U cusentino razza pura".

Redazione