Tue10262021

Last update04:43:32

Ulti Clocks content
Back Cultura Un Libro per Amico DALLA PARTE DEI BAMBINI. SEMPRE. di Loredana Simonetti

DALLA PARTE DEI BAMBINI. SEMPRE. di Loredana Simonetti

  • PDF

Molte iniziative si sono svolte durante questa settimana per ricordare la Giornata della Memoria, il 27 gennaio, in cui ricorrevano 70 anni da quando le truppe sovietiche aprirono i cancelli del lager nazista di Auschwitz. Una pagina della nostra storia che vorremmo non fosse mai accaduta ma che proprio per la drammaticità dei fatti è necessario ricordare alle giovani generazioni.

Con “L’ultimo viaggio – Il dottor Korczak e i suoi bambini” di Irène Cohen-Janca, (orecchio acerbo editore, gennaio 2015, pp. 64, € 16,90) conosciamo il dottor Janusz Korczak, medico polacco che per oltre 30 anni si è preso cura dei bambini, non soltanto come pediatra e pedagogo, ma anche come straordinario uomo di sentimenti e di generosità. Il libro arricchito dalle penetranti illustrazioni di Maurizio A.C. Quarello, ci accompagna per mano attraverso una Varsavia terrorizzata dalle truppe naziste nel 1940.

Il dottor Korzcak, chiamato Pan Doktor dai bambini ebrei, è stato l’unica guida dei bambini ebrei nell’orfanotrofio di via Krochmalna. La paura e il terrore della guerra venivano esorcizzate con le favole e i piccoli giochi di musica del medico. Orfani di tutto con un unico padre, Pan Doktor  non abbandonò mai quei bambini, soprattutto quando il 5 agosto del 1942 i tedeschi arrivarono di sorpresa e caricarono i bambini su di un treno per l’ultimo terribile viaggio, nel campo di Treblinka.

Il dottor Korczak rifiutò di salvarsi e, per mano ai suoi bambini, fu loro vicino fino alla fine. Umile e coraggioso, sacrificò la sua vita per i diritti di quei bambini, i diritti di tutta l’infanzia violata.

E’ un libro commovente, adatto ai  bambini da otto anni in su e da leggere con loro, per guardare insieme lontano.

A conclusione di questa settimana mi sentivo in dovere di dedicare cinque minuti anche ai bambini, affinché il significato della giornata della memoria possa  far germogliare un seme buono nella terra della loro piccola età.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna