Thu10212021

Last update04:43:32

Ulti Clocks content
Back Cultura Un Libro per Amico IL NATALE E' LA FESTA DI TUTTI di Loredana Simonetti

IL NATALE E' LA FESTA DI TUTTI di Loredana Simonetti

  • PDF

Per i credenti e per coloro che dicono di non esserlo, il Natale è, comunque, la festa di tutti, un momento unico per ritrovarsi nelle famiglie, per riacquistare il calore dell’amicizia, per chiarire controversie interrotte, per trascorrere più tempo con i bambini. Ho scoperto, nella letteratura natalizia, libri e racconti di noti scrittori e giornalisti, anche loro coinvolti dalla dolcezza, qualche volta malinconica, delle feste natalizie. Non facciamoci sopraffare dal cibo e dallo shopping estenuante: ecco alcuni miei suggerimenti, tra il sacro e il profano, per rifugiarsi in una piacevole lettura.

Ringrazio di cuore tutti quelli che hanno seguito in questo primo anno di attività, la mia rubrica “Un Libro per Amico” e un particolare ringraziamento lo devo al Direttore de “La voce romana”, Gianfranco Bonofiglio, per avermi lasciato completa autonomia nella scelta dei libri da consigliare.

Buon Natale a tutti!

NATALE SUL RENO di Luigi Pirandello – (da Novelle per un anno)

La novella, con riferimenti autobiografici, riporta lo stato d’animo dell’autore che trascorse un lungo periodo a Bonn per laurearsi. La cura della preparazione della festa Natalizia nella tradizione germanica insinua una tristezza lontana, origine dei suoi ricordi di bambino, religiosi e poetici al tempo stesso e ogni volta che rileggo il suo racconto, la sua penna m’incanta e mi emoziona.

“Quel guardar fuori attraverso il tratto lucido nell’appannatura mi ridestò d’improvviso un ricordo degli anni miei primi, quand’io, credulo fanciullo, la notte della vigilia, non pago del grande presepe illuminato entro la stanza, spiavo così, se in quel cielo, pieno di mistero, apparisse veramente la nunzia cometa favoleggiata…” 

 

RICORDO DI NATALE di Truman Capote (Donzelli Editore - 2011, pagg. 62 € 14,00 - illustrazioni di Beth Peck)

E’ un racconto pubblicato nel 1958 e consacra Truman Capote un indiscusso talento della letteratura americana contemporanea. Un’amicizia senza tempo lega Buddy e Sook, dove il primo è l’identificazione di Capote e Sook una sua anziana cugina: sono amici per la pelle e si vogliono un gran bene. Lo scrittore, drammaturgo e giornalista sensibile e garbato, si abbandona al ricordo dell’ultimo Natale trascorso insieme con lei e per mantenere vivo questo ricordo, ne scrive una piccola favola.

 

 MAMMA NATALE di Penny Ives (EL 2003, pagg. 32, € 11,50)

Che cosa succede se Babbo Natale si riempie di bolle rosse proprio nei giorni in cui deve consegnare i regali? Ecco intervenire Mamma Natale, che sospende i preparativi culinari del cenone natalizio, si prepara velocemente e scappa a consegnare i doni, senza trascurare di mettere un filo di rossetto sulle labbra prima di uscire da casa.

Un divertente libro illustrato che ancora una volta testimonia che dietro grandi uomini ci sono sempre grandi donne.

 

  

IL PIANETA DEGLI ALBERI DI NATALE di Gianni Rodari (Einaudi Ragazzi, pagg. 150, € 15,50 - illustrazioni di Bruno Munari)

Spaziare nella fantasia dell’assurdo, librarsi nell’aria a bordo di un cavallo a dondolo, tra i dialoghi serrati e divertenti dei personaggi che vivono nel pianeta degli alberi di Natale, dove ogni giorno è Natale e tutto ha sapore di festa: questo libro di Gianni Rodari, curiosamente illustrato dal grande Bruno Munari, vi aiuterà a staccare la spina, nel vero senso della parola, e a proiettarvi nel Gran Bazar Spaccatutto e nel Governo-Che-Non-C’è. Scritto nel 1962, il libro stupisce per la sua straordinaria attualità e lascio a voi ulteriori riflessioni.

“Così non si po’ andare avanti. I volontari per le cariche di governo diventano sempre meno numerosi. Tutti i candidati dicono che hanno da fare; poi li trovate che si divertono a giocare a scacchi coi robot…”.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna