Thu10212021

Last update04:43:32

Ulti Clocks content
Back Cronaca Roma, le associazioni di calabresi nella Capalitale, il Brutium e C3 International, insieme per commemorare l'artista Mino Reitano

Roma, le associazioni di calabresi nella Capalitale, il Brutium e C3 International, insieme per commemorare l'artista Mino Reitano

  • PDF

Nella Capitale Eterna, la grande Roma, al Cinema Roxy di Via Luigi Luciani, 52, il prossimo lunedì 18 febbraio alle 18.30 verrà proiettato il film "Calabria mia" con protagonista il compianto Mino Reitano. Un grande omaggio all'artista calabrese conosciuto in tutto il mondo. Al ricordo sarà presente anche la famiglia del cantante. L'evento è stato curato da Maria Pia Liotta ed è stato promosso dalle due più importanti associazioni di calabresi a Roma, il Brutium e C3 International. Ed i calabresi a Roma non sono pochi, sono, anzi, la comunità più vasta con circa 400.000 abitanti romani che vantano origini calabre.

Il Brutium è presieduto da Gemma Gesualdi e C3 International dal vulcanico Peppino Accroglianò. “Un evento unico - afferma Maria Pia Liotta - nato grazie alla collaborazione ed agli obiettivi comuni che segna una prossima futura collaborazione artistica-culturale tra le due storiche associazioni”. La serata vuole essere una testimonianza dell'impegno umano, portato avanti dalle due associazioni, nel ricordo del cantante che con le sue canzoni ha saputo trasmettere l'amore nei confronti della propria terra. E la proiezione del film rappresenta un ritorno ad un momento importante della carriera di Mino Reitano, una pagina significativa della sua vita professionale perché propria “Calabria Mia” è stato il primo film a colori prodotto dalla RAI, riscuotendo, in quel periodo, un enorme successo.

Redazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna