Menu

Siria, Kerry: "C'è accordo. Fine ostilità entro 7 giorni"- Presto task force Onu per piano aiuti umanitari

"C'è un risultato oggi a Monaco, pensiamo di aver fatto dei progressi. Su tutti e due i fronti, le ostilità e gli aiuti. E questi progressi hanno il potenziale di cambiare la vita quotidiana dei siriani": Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry presentando le condizioni dell'Accordo raggiunto dall'International Syria Support Group. La fine delle ostilità dovrà avvenire nel giro di una settimana. Lo ha precisato John Kerry sottolineando che "Gli aiuti umanitari dovranno arrivare subito. A partire da questa settimana".

Read more...

Incontro Obama-Mattarella alla Casa Bianca, discusso ruolo Italia contro l'Isis

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è alla Casa Bianca per il suo primo incontro con il Presidente americano Barack Obama. Il Capo dello Stato è accompagnato dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Per l'amministrazione Usa è presente il vice Il presidente americano Barack Obama ha ringraziato l'Italia per l'importante impegno a protezione della diga di Mosul in Iraq. "Ho ringraziato tantissimo l'Italia per il contributo notevole per l'addestramento dei militari in Iraq e per il ruolo importante che svolgerà a protezione della diga di Mosul che è di estrema importanza per il popolo iracheno", ha detto Obama al termine dell'incontro con il presidente Sergio Mattarella alla Casa Bianca.

Read more...

Crollano alcuni edifici a Taiwan per scossa 6.4. Soccorritori in azione. Finora 123 persone tratte in salvo

Ci sono almeno cinque morti nell'edificio residenziale di 17 piani crollato in piena notte nella città di Tainan, nel sud di Taiwan, colpita da un terremoto di magnitudo 6.4. Lo ha annunciato il sindaco della città, citato dai media. Almeno 123 persone sono finora state tratte in salvo da un palazzo di 17 piani, abitato da circa 60 famiglie, crollato a Tainan, nel sud di Taiwan, colpita in piena notte.

Read more...

Hillary Clinton a favore della pena di morte, Bernie Sanders contro

Sono divisi anche sulla pena di morte Hillary Clinton e Bernie Sanders, nel duello tv in New Hampshire: l'ex segretario di Stato la ritiene una "punizione adeguata" per "un certo numero di crimini molto limitato e particolarmente efferati", anche se si dice "profondamente in disaccordo con il modo in cui molti stati la stanno attuando", mentre il senatore 'socialista' ritiene che lo Stato non dovrebbe essere "parte di un omicidio".

 

Read more...
Subscribe to this RSS feed

"LA VOCE ROMANA"

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
Iscritto al n. 10/2010 del 4 novembre 2011 del Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                          La Voce Romana © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione