Menu

Nuovo successo della Roma Youth String Orchestra

Nuovo successo della Roma Youth String Orchestra

Venerdì 3 e sabato 4 novembre, la ridente Noci, in provincia di Bari, ha accolto con calore appassionato i valenti ragazzi della Roma Youth String Orchestra. Sedici giovani musicisti under 18 diretti sapientemente dal maestro Alberto Vitolo, già primo violino dell’Orchestra da Camera di Napoli e insegnante di violino e viola a Roma. Insieme hanno offerto un'impeccabile esecuzione di brani di musica barocca in ben due serate.

Venerdì 3 novembre le note di Antonio Vivaldi, Carl Philip Emanuel Bach e Nicolò Porpora hanno preso vita tra le pareti del chiostro di S.Domenico in un contrappunto di duo, trii e ensemble da camera, dove lo stesso maestro Vitolo, direttore e concertatore, si è generosamente messo in gioco offrendo in persona il suo talento e la sua esperienza anche in duo con la giovane e attenta promessa della viola, Giovanni Nigro, nel duo n.1 per due viole di Karl Stamitz e in duo con il bravissimo Emanuele Marinelli nel Duo n.1 op.48 per 2 violini di Ignaz Pleyel.

Sono seguite le puntuali esecuzioni di Silvia Innocenzi ed Edoardo Rauco in ispirato dialogo con i loro violini e la  coinvolgente Sonata da camera a tre op.1 n.1 con i violini di Emanuele Marinelli (il più grande del gruppo, diciott’anni appena compiuti) Silvia Innocenzi, Viola De Carli e Martina Bedini, tutte teenagers con tanta passione per la musica vera, accompagnati al pianoforte dal sedicenne Valerio Tesoro, già vincitore di numerosi concorsi pianistici nazionale e internazionali. E che dire della soave Sonata n. 2 per due violini e pianoforte di Carl Philip Emanuel Bach, offerta dalle incantevoli Ludovica Mastrostefano ed Emilia Nigro? Semplicemente deliziose e delicate, senza alcuna ombra di incertezza.

La serata è trascorsa meravigliosamente avvalendosi nel basso continuo anche del prezioso contributo di un altro giovane pianista, Francesco Percuoco, già cantore della Cappella Sistina con Benedetto XVI e Papa Francesco, nonché talentuoso appassionato di composizione ed esperto di armonia, e del fondamentale contributo dei due violoncellisti di Noci, Giulio Scialpi e Piero Liuzzi, che nel corso della serata di musica da camera hanno duettato nella Sonata per violoncello solo di Domenico Della Bella, dimostrando bravura e affiatamento.

La conclusione del primo concerto ha visto schierata l'intera orchestra nell'Adagio e Fuga per archi e basso continuo di Nicolò Porpora ed uno splendido bis invocato a gran voce dal pubblico presente in sala: la celebre "Aria sulla quarta corda" di Bach, nota alla maggioranza delle persone per essere la sigla di Quark, la famosa trasmissione condotta da Piero Angela.

Il giorno successivo le note di Bach, Haendel, Pergolesi e Vivaldi sono risuonate soavemente all'interno dell'ampia navata di S.Domenico con l’intera orchestra, schierata al completo. E in più una grande artista, il contralto Tiziana Pizzi, che si è generosamente esibita con la sua classe ed il suo tocco professionale nel "Salve o regina" di Domenico Scarlatti. nella cantata per Contralto, Archi e continuo BWV54 di Bach e nella struggente aria "Lascia ch'io pianga" dal Rinaldo di Haendel: un brivido di emozione ha percorso tutto il pubblico coinvolto nel profondo dall'afflato interpretativo dell'artista dell’Accademia di S. Cecilia di Roma. 

Il sen. Piero Liuzzi, che ha voluto personalmente dare il benvenuto a tutti musicisti ed artisti della Roma Youth String Orchestra, ha avuto particolari parole di apprezzamento, elogiando pubblicamente gli artisti e questi giovani che “si affacciano con convinzione sulla scena della musica sotto la robusta guida del maestro Vitolo. Un’emozione forte donata alla città di Noci anche dalla presenza di due suoi rappresentanti negli ottimi violoncellisti“.

Insomma, una realtà ormai, quella della Roma Youth String Orchestra, non più solo un progetto come al suo debutto nel 2015, assieme all’Associazione Culturale Insieme Oltre la Musica. Con quest’ultima, in soli due anni, l’orchestra ha fatto passi da gigante, ben rispettando la tabella di marcia che si è prefissa nell’ambire a diventare sempre più una realtà professionale. Ora è vivo il desiderio di allargarsi ed estendere anche il repertorio.

Per questo sono aperte le audizioni per tutti i giovani musicisti under 18 che vogliano seguire l’esempio di questi talenti che, quest’autunno, si sono già esibiti in tre concerti a Roma e in Puglia ed hanno già fissato un ricco calendario che li vedrà impegnati in nuove performance ancora a Roma. Prossimo appuntamento il 16 dicembre alla Luiss di via Pola. 

Per informazioni sulle audizioni e sui concerti basta consultare il loro sito, sempre aggiornato, www.iolm.it e la pagina Facebook dell’Associazione Insieme Oltre la Musica.

 

 

 

Share/Save/Bookmark back to top

"LA VOCE ROMANA"

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
Iscritto al n. 10/2010 del 4 novembre 2011 del Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                          La Voce Romana © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione