Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione

Menu

Pd, continua la disfatta della minoranza, anche Alfredo D'Attorre dopo Civati e Fassina pronto a lasciare

Alfredo D'Attorre Alfredo D'Attorre

Il cambio di pelle e di passo imposto dall'egemonia renziana ha modificato completamente anche la discendenza genetica del Pd, infatti gli esponenti provenienti dal vecchio Pci e quelli più fedeli all'idea bersaniana e facenti parte della minoranza continuano nella loro migrazione verso progetti politici che possano essere referenti concreti di quel mondo di "sinistra" che non si ritrova più nel progetto guidato dall'ex rottamatore. E dopo l'addio al Pd di Pippo Civati e di Stefano Fassina sembra pronto a fare le valigie anche Alfredo D'Attorre, da sempre fedelissimo bersaniano.

Con l'approvazione al Senato della riforma costituzionale con i voti di Verdini sembrano essersi create le condizioni per il deputato piddiellino di abbandonare il partito e poi confluire in qualche altro progetto politico. Si assottiglia sempre di più quindi la piccola flotta non sempre unita al proprio interno della minoranza Pd che conta sempre di meno e che è sempre più esiliata dal ponte di comando. Neanche le tante proteste su vari fronti impensieriscono più Matteo Renzi che non li degna più di alcuna considerazione, non aprendo finanche nessun tentativo di mediazione.

Fino al prossimo congresso del Pd il segretario - premier comanda, chi non accetta la linea di Renzi può solo andarsene ed abbandonare il partito, oppure rimanere in silenzio senza contare nulla aspettando tempi migliori. E nel frattempo si acuisce la diatriba all'interno della stessa minoranza del Pd divisa fra chi vorrebbe ricostruire la sinistra all'esterno del Pd con nuovi contenitori politici e chi, invece, preferisce la battaglia interna rimanendo nel Pd e sperando che prima o poi la stella di Renzi cominci a volgere verso il tramonto.

Redazione

 

 

Share/Save/Bookmark back to top

"LA VOCE ROMANA"

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
Iscritto al n. 10/2010 del 4 novembre 2011 del Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2016 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                          La Voce Romana © - Tutti i diritti riservati - Powered by