Sun06072020

Last update04:43:32

Ulti Clocks content
Back Cronaca L'Onu stima in duecento miliardi di euro l'anno il fatturato della 'ndragheta Spa che controlla il mercato mondiale della cocaina

L'Onu stima in duecento miliardi di euro l'anno il fatturato della 'ndragheta Spa che controlla il mercato mondiale della cocaina

  • PDF

L'Onu stima in duecento miliardi di euro ( e bene ripeterlo 200 miliardi di euro) il fatturato annuo della 'ndangheta Spa che gestisce il 65% del traffico mondiale della cocaina. Una cifra spaventosa. Una massa di denaro in grado di comprare e corrompere chiunque e che rappresenta il vero motore ed il vero carburante di una organizzazione criminale,, da sempre sottovalutata, che da un ventennio monopolizza il più lucroso degli affari illegali, dopo aver soppiantato la mafia siciliana. Nonostante tutto ciò la 'ndrangheta ed il suo assetto internazionale con ramificazioni in tutto il mondo e soprattutto in America latina non ha mai suscitato l'attenzione che invece avrebbe dovuto con una azione sinergica di più stati e di più forze di polizia per indagini ad ampio spettro.

L'ultimo blitz attuato in Costa Rica ha confermato ancora una volta il volume d'affari legato al mondo della produzione e dello spaccio della cocaina. E facile poter immaginare come una quantità immensa di denaro come quello proveniente dal traffico della cocaina possa poi trasformarsi in un enorme circuito di soldi da riciclare e purificare con apposite lavanderie utilizzate per immettere nel mercato soldi sporchi e trasformarli in capitali puliti con la compiacenza di imprenditori, banchieri e pezzi deviati delle istituzioni, il cosiddetto terzo livello, che sono a disposizione dell'organizzazione. E tale processo di riciclaggio è ancor più incisivo in un momento in cui l'economia legale è in ginocchio per una crisi che dura da otto anni. Il tutto sempre nell'ambito di una continua sottovalutazione del fenomeno che sembra essere tanto sospetta quanto duratura negli anni. Redazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna