Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Domenica, 16 Dicembre 2018
itenfrdees

In Francia è in arrivo una moratoria sull'aumento delle tasse sui carburanti. Secondo quanto riferito da fonti governative, la misura verrà annunciata dal primo ministro Edouard Philippe questa mattina. Si tratterà di una moratoria o "sospensione" di alcuni mesi che dovrebbe essere accompagnata da altre misure per la “pacificazione”. Queste proposte sono state decise ieri sera all'Eliseo, durante una riunione di emergenza, con il presidente Emmanuel Macron. L'aumento del prezzo di carburante è stata la miccia che ha innescato le proteste dei gilet gialli, culminate in guerriglia urbana sabato a Parigi.

Posted On Martedì, 04 Dicembre 2018 09:51

"I 27 leader Ue hanno dato il via libera politico all'Accordo di divorzio" dal Regno Unito "e alla Dichiarazione politica congiunta" sulle relazioni future, lo ha fatto sapere il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. I 27 leader Ue hanno adottato il testo di conclusioni del vertice sulla Brexit, in cui si invitano "Commissione, Parlamento europeo e Consiglio, a fare i passi necessari per garantire che l'accordo possa entrare in vigore il 30 marzo 2019, in modo da assicurare un recesso ordinato" del Regno Unito. Si legge sull'account Twitter di Preben Aamann, portavoce del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

Posted On Domenica, 25 Novembre 2018 12:01

La California continua a bruciare. Le fiamme non danno tregua ad abitanti e soccorritori e il bilancio delle vittime e' salito ora a 31, dando al maxi rogo di questi giorni un altro triste primato, quello di essere non solo il peggiore della storia del Golden State ma anche il piu' mortale dal 1991 e il terzo di sempre. Ma si teme il peggio, con oltre 220 persone disperse e il principale degli incendi, quello a nord della capitale Sacramento, in parte ancora fuori controllo. E' proprio li', nella regione della Sierra Nevada, che regna ancora il caos. La devastazione e' indescrivibile, con la cittadina di Paradise, 27 mila abitanti, spazzata via dalle fiamme, cancellata dalla mappa, con un tributo altissimo di morti, almeno 14.

Posted On Lunedì, 12 Novembre 2018 11:01
« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Rubriche